Vecchie Ricette, Nuovi Prodotti: Una Casa Ecologica e Pulita / 2

Standard

La settimana scorsa riflettevo su come essere amica dell’ambiente, pulendo la casa in modo ecologico, ed evitando così l’inquinamento all’interno di casa nostra. Ci tengo a porre l’accento sul fatto che, anche se parliamo di rimedi naturali e collaudati da tempo, ciò non significa essere legati al medioevo, al contrario: erano i nostri “veci” ad essere molto “più avanti” di noi!

Tra l’altro, mi sono anche resa conto che l’utilizzo di un sostituto unico a mille detersivi ha anche un secondo impatto positivo sull’ambiente:  comprando meno detersivi, abbiamo meno flaconi da smaltire! Come dire, il miglior modo per diminuire i rifiuti è quello di non produrne!

In questo spirito ecologico (ma a ben vedere anche economico) ho parlato di quanto l’aceto sia un prezioso alleato per le pulizie domestiche; oggi, invece, parliamo del secondo indispensabile aiutante tuttofare: il bicarbonato di sodio.

agripensar bicarbonato di sodio

Una delle proprietà più conosciute del bicarbonato è quella di essere un antiacido naturale; per questo è spesso usato come collutorio per combattere la placca batterica (risciacqui con acqua e bicarbonato), come anche per contrastare l’acidità di stomaco.

Oltre a essere utile per l’igiene e la salute personale però, il bicarbonato di sodio è impareggiabile nelle pulizie di casa.

Vi propongo alcuni utilizzi, quelli che conosco!

Il bicarbonato è: pulisci tutto.
Può essere usato per pulire quasi ogni cosa, eccetto il legno grezzo e l’alluminio.
Per avere una cucina splendente, basta strofinare tutte le superfici con una soluzione di bicarbonato ed acqua e strofinare. Una volta risciacquato i risultati saranno ottimi.
Il bicarbonato è sorprendente anche con l’argenteria: si prepara una “pasta” con tre parti di bicarbonato e una di acqua tiepida e si passa per bene l’oggetto che vogliamo pulire. Anche qui, per apprezzare i risultati dobbiamo prima sciacquare con acqua tiepida.
Per pulire i segni lasciati sul muro in quei punti dove ci si appoggia più spesso (ad esempio negli angoli dove si struscia il gatto!) possiamo fare una gomma magica home-made con la mollica di pane e passata nel bicarbonato.
Infine se fate parte di quella categoria di casalinghe super precise e volenterose, potete far ritornare al bianco splendore di un tempo le fughe tra le piastrelle passandole con un vecchio spazzolino umido intriso di bicarbonato.

Il bicarbonato è: anti acaro.
Amate i tappeti ma odiate gli acari che vi dimorano? Fate una scorta di bicarbonato perché sarà utilissima, infatti un modo velocissimo ed efficace per pulire i tappeti è quello di cospargerli proprio con il bicarbonato. Il giorno dopo basta passare l’aspirapolvere e la pulizia è fatta.

Il bicarbonato è: disinfettante.
Diluito in acqua calda è perfetto per pulire e disinfettare spazzole, bigodini e pennelli per il trucco, ma anche per “rigenerare” le spugne.

Insomma, se siete stanchi delle false promesse dei detersivi, aceto e bicarbonato sono ciò che fa per voi;  certo, bisogna sempre tenere a mente che rimuovere lo sporco quotidiano è il metodo migliore per tenere tutto pulito senza faticare troppo… in caso contrario ricorriamo al buon vecchio “olio di gomito”!

E voi? Quali altri utilizzi del bicarbonato conoscete?

La Bagi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...